• Fiprokim

Come risolvere un problema di ruggine dopo un'operazione di fresatura


L’Azienda cliente, lavora, tramite macchine cnc, pezzi in acciaio e ghisa. Usa un'emulsione fatta con un prodotto della concorrenza. Durante il colloquio con la Direzione , ci viene segnalato un problema di ruggine che si verifica molto spesso.

Il cliente vorrebbe lavorare al 4% ma, a causa di questo problema, è costretto a lavorare a concentrazioni per lui troppo alte. Il tecnico commerciale Fiprokim preleva un campione di emulsione dalla macchina in questione e lo porta in laboratorio per le analisi del caso.



PROVE IN LABORATORIO

In laboratorio vengono eseguite le prove di “paper test” sulla capacità di protezione dall’ossidazione secondo la norma ufficiale DIN 51360/2.


Vengono fatti i seguenti paper test:

Emulsione del cliente (conc. 6%)

Emulsione del cliente diluita 50-50 con acqua del cliente (quindi conc. 3%)

Emulsione con Lubrofip 4013 in acqua del cliente alla conc. del 6%

Emulsione con Lubrofip 4013 in acqua del cliente alla conc. del 3%

Emulsione con Lubrofip 4012 in acqua del cliente alla conc. del 3%


COMPARAZIONE TRA LUBROFIP 4013 AL 6% ED EMULSIONE DEL CLIENTE AL 6%



COMPARAZIONE TRA LUBROFIP 4013 AL 3% ED EMULSIONE DEL CLIENTE AL 3%



COMPARAZIONE TRA LUBROFIP 4012 AL 3% ED EMULSIONE DEL CLIENTE AL 3%




CONSIDERAZIONI SULLA PROVA

Come si può notare dalle foto, i paper test, secondo DIN 51360/2, dimostrano che le emulsioni fatte con LUBROFIP 4013 e LUBROFIP 4012 superano agevolmente (grado 0) il test sia al 6% sia al 3%.

L’emulsione attualmente in uso dal cliente, al 6%, non riesce a superarlo.

La ruggine si manifesta appena un’ora dopo l'ultimazione della lavorazione. Ne consegue che anche l’emulsione diluita (3%) non riesce a superare il test, formando ancora più ruggine.

Le emulsioni con LUBROFIP 4013 e LUBROFIP 4012 sono state testate per 3 ore, anziché 2 ore come da test ufficiale, ma non hanno provocato ruggine. Si evince quindi che i prodotti LUBROFIP 4013 e LUBROFIP 4012 sono in grado di proteggere dall’ossidazione anche al 3% consentendo così al Cliente di poter lavorare alla sua concentrazione preferita (4%).

6 visualizzazioni
Interessato?

Scrivici subito!

Privacy

Dichiaro di avere compiuto sedici anni, e se minore di sedici, di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale, pertanto acconsento al trattamento dei miei dati personali così come indicato nella Privacy Policy.

Comunicazioni

Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Per l’inoltro della newsletter, le comunicazioni via telefono (sms, WhatsApp, telefonata vocale)